• Italian (Italy)
  • French (Fr)
  • English (United Kingdom)
  • Español(Spanish Formal International)

Menu Principale


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Maternità di Diakine e di Diourou: l'inaugurazione! PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Marzo 2014 19:23

Sabato 8 e domenica 9 marzo 2014 sono stati inaugurati i reparti maternità di Diakine e di Diourou, progetti che l'associazione Ritmi Africani ha realizzato collaborando con i volontari dell'associazione senegalese Coeur-Actioninaugurazione maternità, e le comunità dei due villaggi rurali, situati nel cuore della regione della Casamance.

A Diakine la cerimonia di inaugurazione ha visto l'installazione dell'ostetrica senegalese, che ha concluso proprio a fine febbraio la sua formazione e ha così iniziato ufficialmente il suo lavoro, e la nutrita partecipazione di una delegazione costituita dal personale sanitario dell'ospedale di Bignona, che ha lodato il lavoro svolto e il materiale sanitario con cui la maternità è stata equipaggiata. Erano presenti rappresentanti degli altri villaggi della zona, per i quali il reparto maternità di Diakine sarà una struttura sanitaria di riferimento. Durante la giornata è avvenuta una sensibilizzazione relativa alla maternita_diourougestione della maternità, rivolta sia alle donne che agli uomini del villaggio e ad opera del personale sanitario senegalese.

Ci piace sottolineare ancora una volta che la realizzazione di questo progetto è il frutto di un grande impegno che si è espresso a diverse latitudini, e proprio questo ne costituisce la forza: gli abitanti del villaggio si sono impegnati, in modo gratuito e volontario, per i lavori di costruzione della struttura (il terreno su cui la maternità è costruita è stato donato dal capo villaggio), i volontari di Ritmi Africani presenti in vari luoghi - Torino, Milano, Leiden (in Olanda) - si sono fatti carico della raccolta fondi, realizzata grazie alla partecipazione dei numerosi sostenitori dell'associazione. Si tratta, dunque, di un progetto che realizza appieno i principi di auto-organizzazione delle comunità locali e nonviolenza, a cui la nostra associazione si ispira.

Più raccolta, ma ugualmente significativa, la cerimonia di inaugurazione della maternità di Diourou; qui i tempi di realizzazione del progetto sono stati più lunghi, ma il villaggio ha mostrato di saper superare le proprie difficoltà. Anche in questo caso la struttura sanitaria è gestita interamente da personale locale.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato a realizzare questi due importantissimi progetti per la salute e i diritti delle donne; il nostro lavora continua e numerose iniziative sono già in cantiere!

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Settembre 2014 14:30
 

Iscriviti alla Newsletter




Fai una donazione

Donate using PayPal
Somma:
Inserisci un commento: